babatunde jeje

Il Food retail che verrà. Intervista esclusiva con Babatunde Jeje. Nigeria.

Babatunde Jeje l’ho conosciuto tanti anni fa in Italia e sono rimasto impressionato dalla determinazione e dalla capacità di programmazione dimostrate.
Ho seguito in questi anni il suo percorso imprenditoriale in Nigeria con la diffidenza di chi ancora non capisce l’Africa, e la Nigeria in particolare, e se e quanto possa essere un area in grado di portare contributi innovativi allo stile di vita occidentale.

Tutto passa per il cibo, la materia conduttrice di innovazione ed integrazione più efficace che ci sia, e da li si tramuta in condivisione. In abbattimento di barriere e pregiudizi.
Ho chiesto a Babatunde Jeje di spiegarmi da dove è nata la sua idea di creare due riviste dedicate al cibo ed alla filiera che lo trasforma, per capire quanto tutto questo possa essere foriero di opportunità di crescita dell’imprenditoria locale e di sinergie con investitori stranieri.
Non dimenticando che l’agricoltura ad oggi da lavoro al 30% della popolazione del paese Africano.
Ad oggi entrambe ” Farm & Food magazine ” (link) e ” The Good Food ” (link) sono disponibili in formato digitale
Ecco la prima parte:

”Farm & Food è stato creato a seguito di una serie ripetuta di interviste con gli agricoltori (in Nigeria ndr) per capire quali fossero i loro problemi.
La rivista deve servire come fornitore di informazioni per dimostrare che ci sono opportunità diffuse ed accessibili per trarre vantaggio dalla catena del valore alimentare ” fattoria / mare” alla tavola. Il messaggio di benvenuto nella rivista descrive di cosa si tratta e viene riprodotto di seguito:

“Benvenuti alla rivista” farm & food “, la prima del suo genere in Nigeria e in Africa occidentale, una celebrazione dei prodotti nigeriani, dell’Africa occidentale e africani; dalla fonte al cibo ed un’illustrazione del potenziale dell’agricoltura. Il viaggio di qualsiasi prodotto o ingrediente alimentare dalla sua fonte al consumo include molte cose diverse a partire dalla coltivazione e da una coltivazione con successo.
Quel ”prodotto” sarà trasportato, trasformato e confezionato in una forma che una persona sarà disposta a comprare e consumare. Questo stesso percorso offre molte opportunità per creare ricchezza e cambiare vite. Questo viaggio e le opportunità incluse sono ciò che la rivista ”farm & food” cerca di catturare e presentare ai nostri lettori e ai nostri spettatori sulle diverse piattaforme multimediali con cui saranno in grado di interagire con noi. “

Per il primo anno della rivista – che è stata creata partendo dalla ricerca di contenuti di interesse reale, interviste ad operatori nel settore alimentare e contributi da creatori di pensiero innovativo – si è cercato di porsi come una piattaforma unica per tutti gli interessati al cibo, sia in ulegato alla sfera ricreativa o come opportunità di business. Dopo il primo anno, è diventato chiaro che l’industria del cibo è una richiede contenuti specifici. Ciò ha portato Farm & Food a concentrarsi esclusivamente su “The Business of Food“.

A tal fine è nata una seconda rivista, specificamente dedicata alla preparazione del cibo ed ai luoghi in cui il cibo può essere gustato: ricette, viaggi e ospitalità (alberghi, ristoranti, punti vendita di generi alimentari e spazi commerciali). Questa rivista si chiama come “The Good Food Magazine“. La primissima edizione è stata pubblicata pochi giorni fa. “

Vi è una grande apertura da parte dei consumatori locali verso forme meno tradizionali di ristorazione; che sia questa una ”non atipica” opportunità per le aziende italiane nel food retail per fare sviluppo ed esplorare nuovi mercati e sinergie ?

Richiesta Contatto Madev
Società*
Ruolo Aziendale*
Nome*
Cognome*
Cellulare*
E-mail*
Via*
Città*
Codice postale*
Paese*
Descrizione
Captcha
Ricarica

Post collegati:

it_ITItaliano
it_ITItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: