sabato, novembre 17
Home>>Retail>>EMILIA DISTRICT conferme sui primi 10 operatori
RetailRetail Italia

EMILIA DISTRICT conferme sui primi 10 operatori

Sono 10 i brand che hanno confermato la loro presenza all’interno del costruendo EMILIA DISTRICT, in realizzazione in Via delle Esposizioni, a   Parma, nella ex area Salvarani:  Gruppo Inditex (Stradivarius, Oysho, Zara – su due livelli commerciali – Zara Home, Pull & Bear, Bershka), Calzedonia (Calzedonia, Intimissimi, Tezenis), Euronics, Pittarosso, Game 7, Conad superstore.

Il polo commerciale in corso di realizzazione vicino alle Fiere di Parma si estenderà su di su un’area complessiva di circa 300 mila mq con una GLA di 74.000 mq sarà uno dei più grossi in Italia; è composto da un centro commerciale da 53 mila metri quadri ed un retail park adiacente da 21 mila metri quadri. Una combinazione tra negozi (più di 110 in galleria, altri store con accesso esterno e un supermercato di 4.500 mq), parchi divertimento, aree verdi, food court e cinema
Da un punto di vista architettonico sono previsti coperture a tettoria degli edifici e un grande viale pedonale collegato a un parco fluviale che dovrebbe raggiungere il centro cittadino con percorsi dedicati.

Al momento sono previste 170 unità, per un bacino di utenza di 1,6 milioni di persone e la previsione di 7 milioni di visitatori l’anno

Emilia District:

  • GLA – 74.000 m2
  • Data di apertura – 2019
  • Totale negozi – 170
  • Posti auto – 5.100
  • Proprietari – Sonae Sierra and Impresa Pizzarotti & c. S.p.A
  • Sviluppatori – Sonae Sierra and Impresa Pizzarotti & c. S.p.A
  • Investimento – 200 Euro Millions


Il retail come lavoro, oggi, nato da una passione che arriva da lontano. Una drogheria della vecchia Milano, dagli alti scaffali in legno ed una coppia di anziani gestori che di ogni cliente conoscevano il nome, il cognome e da quanti giorni non li visitavano.
Un bambino che passava ore come ospite tra i profumi di cioccolato in blocchi immersi in imponenti barattoli di vetro e le confezioni in esposizione di talco Roberts.
Una campanella in ottone ed un avviso sonoro ad ogni ingresso che ricordavano di una opportunità da cogliere ed una pedana retrobanco in legno da calpestare.
In fondo nulla si estingue, cambiano solo i materiali …

Oggi mi occupo di consulenza agli operatori retail e Real Estate Commerciale che vogliono sviluppare la propria rete in Italia e sui mercati esteri, con la puntigliosità da chi ha maturato una esperienza importante in ambito industriale; dove la programmazione è il fulcro su cui basare la crescita di un progetto e l’attenzione ai dettagli non è un accessorio da banco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: