Salone del Franchising 2016 – Milano

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si e’ svolto a Milano (FieramilanoCity) dal 3 al 5 Novembre scorso il Salone del Franchising 2016; l’evento dedicato al confronto tra operatori dello sviluppo retail ed il pubblico piu’ importante dell’anno, che ha segnato un 18% incrementale nel numero dei visitatori rispetto al precedente anno ma l’impressione e’ che anche per questa edizione il profilo qualitativo della manifestazione sia stato non eccelso.
A parte alcuni sviluppatori importanti e di qualità, ma di notevole impegno economico per l’affiliato e di conseguenza molto selettivi, hanno partecipato al Salone profili di secondo piano, non certo garanti di soluzioni di partnership efficaci e duraturi.
C’e’ solo da confidare nella capacita’ di valutazione ed analitica da parte dei potenziali franchisee affinche’ gli investimenti vengano dirottati verso operatori e franchisor capaci di sostenere ed affiancare i propri partner verso una crescita ed un consolidamento economico e professionale di buon livello.
Apprezzabile lo sforzo fatto da Franchisor quali: TATA , Valerio 1966 e Centmark, Primadonna, Yoyogurt di ricreare delle unita’ di vendita all’interno del Salone al fine di illustrare ai potenziali affiliati una simulazione di cio’ che l’investimento che andranno a fare gli portera’ in dote.

Come al solito ottima l’organizzazione di Confimprese con un efficace rapporto di networking e matching tra operatori e tra operatori e franchisee. Molto interessanti i convegni, penalizzati nell’ascolto dai rumori di sottofondo.

Autore dell'articolo: Michele Ardoni