domenica, novembre 18
Home>>Varie Business>>Truffa ad aziende tramite azienda italiana clonata !
Varie Business

Truffa ad aziende tramite azienda italiana clonata !

world

Siamo stati contattati da un nostro contatto estero, titolare una piccola azienda costituita da tre soci, preoccupato dalle mancate risposte da parte di un fornitore italiano a cui avevano bonificato l’importo corrispondente al 30 % del totale della fornitura concordata per del semilavorato del PVC.
Il responsabile della azienda fornitrice corrispondeva a tale Alonso Tomas reperibile ( ma meglio sarebbe dire irreperibile )  al numero di cellulare italiano 3488837102 ;  l’azienda presso cui il committente estero ha effettuato l’ordine appariva essere la ditta Fratelli Reggiani snc di Scandiano (RE) http://www.fllireggiani.it/ .

Le precauzioni da parte dell’azienda serba, prima di effettuare l’acquisto, si sono limitate ad una verifica della corrispondenza della partita Iva fornita e della congruenza della stessa con la denominazione sociale fornita dal ”responsabile vendite” e visibile sul sito internet indicatogli.
Peccato che il sito http://reggianifratellisnc.com/ nulla abbia a che vedere con la Fratelli Reggiani di snc di Scandiano, vittima invece di una clonazione di dati ( phishing ) da essa già segnalata alla Polizia Postale ed all’Hosting presso cui è appoggiato il dominio.

Colpisce come il bonifico per il pagamento della quota di anticipo, effettuato tramite una banca slovena in data 16 Giugno 2016 si arrivato sul conto corrente Banco Posta  IT91 D076 0101 00000101 0570 305  di POSTE ITALIANE spa del truffatore già in data 17 Giugno ( ma solo a noi chiedono 4 giorni di valuta ?? )  ed immediatamente prelevato.
Altresì è assurdo che il bonifico dal compratore effettuato verso un conto intestato a ” Fratelli Reggiani S.n.c. Via Contarela 30 Scandiano ” e dettagliato chiaramente durante l’ordine,  sia invece stato accreditato ad un conto intestato a tale Samuel Smith altrove locato ed ignoto alla azienda !!

Quindi , per ricapitolare, il compratore effettua il bonifico specificando come destinatario una azienda, dettagliandone la ragione sociale e l’indirizzo, mentre quel conto corrente è intestato ad un cittadino extracomunitario privato, e le Poste Italiane spa effettuano ugualmente l’accredito !!

Per tutti i fatti menzionati sono state sporte dai diretti interessati ( ivi inclusa la azienda Fratelli Reggiani snc vittima anch’essa di questa azione criminosa ) denuncie presso gli organi competenti, che hanno evidenziato come molte altre aziende , italiane e non, siano cadute in questa truffa alcune anche per importi ingenti che si sospetta essere di provenienza nigeriana o senegalese.

Si invita pertanto chi potesse di dare visibilità a questa notizia e diffonderla.

Il retail come lavoro, oggi, nato da una passione che arriva da lontano. Una drogheria della vecchia Milano, dagli alti scaffali in legno ed una coppia di anziani gestori che di ogni cliente conoscevano il nome, il cognome e da quanti giorni non li visitavano.
Un bambino che passava ore come ospite tra i profumi di cioccolato in blocchi immersi in imponenti barattoli di vetro e le confezioni in esposizione di talco Roberts.
Una campanella in ottone ed un avviso sonoro ad ogni ingresso che ricordavano di una opportunità da cogliere ed una pedana retrobanco in legno da calpestare.
In fondo nulla si estingue, cambiano solo i materiali …

Oggi mi occupo di consulenza agli operatori retail e Real Estate Commerciale che vogliono sviluppare la propria rete in Italia e sui mercati esteri, con la puntigliosità da chi ha maturato una esperienza importante in ambito industriale; dove la programmazione è il fulcro su cui basare la crescita di un progetto e l’attenzione ai dettagli non è un accessorio da banco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: